cara

Ciao,
sono anni che non ci vediamo vero? Quanta acqua sotto i ponti è passata e sapessi come si sta malissimo in alcuni casi e quanto mi sei mancata in altri. Mi capita spesso di pensarti. Mi chiedo perché tutto è andato così male. E non posso fare a meno di pensare a come sarebbe potuto andare diversamente avendo sempre il timore di incontrarti quando esco di casa o a come sarei sprofondato nella tristezza sapendo del tuo matrimonio. Son0 solo altre voci e parole che ti si caricano in mente che non hanno niente a che vedere con la vita che fai vuoi perché dalle imposizioni attuali vorresti scappare o perché evadere da tutto quello che sono costretto a vivere è un’ottima ancora di salvezza. Mi manchi. Mi manca moltissimo il tempo passato che non ritornerà più. Ci sono momenti in cui mi sento così solo! Dio mi sembra di impazzire e l’unica alternativa che ho è cercare di imparare a scrivere una storia per aggrapparmi a quello che la vita mi offre e provare a tirare fuori qualche piacere che non ne vuole sapere di uscire. Così ripenso a tutto quello che ho desiderato e a quello che sono riuscito ad avere e l’unica idea che mi rimane sono una serie interminabile di errori e di delusioni che continuano imperterrite a restare ancora adesso. Devo trovare un modo di scappare. Di farmi scivolare addosso le brutte opinioni che hann0 su di me e quelle che io ho degli altri e lasciar perdere e andare avanti con le proprie gambe per quello che riesco ad usarle. Adesso proverò a scendere senza cadere visto che sono riuscito a far mettere il corrimano anche a sinistra sulle scale arrivate ad essere il mio peggior nemico. Mi chiedo perché le cose sono andate così e a parte i miei errori non riesco a non vedere quelli degli altri e a chiedere scusa per i primi chiedendo le scuse per i secondi. Ci vuole tempo carissima..
Cambierà qualcosa o sarà sempre la stessa merda? Mha.. per il momento non vedo che temporali all’orizzonte e niente di buono.. Vedremo..

A presto e spero sempre che tu sia felice perché in cuor mio so che lo meriti.

Marco Nazaro

Pubblicato in Amore e Sentimenti, Varie | Lascia un commento

una spalla nuova

sabato sono caduto mentre camminavo e, con gaudio e sorpresa, sono andato in ospedale scoprendo una frattura composta all’ulna dx.. ancora pazienza ed attese obbligate che faranno della mia vita un aiuto ed un amico indispensabile come la solitudine.. cazzo come mi sento solo.. comunque signori la vita va avanti lo stesso e nessuno aspetta nessuno..

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

non trovo un senso..

Tante cose non le capisco.. vedo mio padre farsi sempre più magro e stanco e io non so più che pensare.. mi rattrista la cosa e ho davvero molti dubbi di riuscire a comprenderla anzi puoi benissimo dire che non la capisci e fare spallucce alla vita fingendo che la cosa non ti riguardi ma alla fine mi riguarda tantissimo e mi rattrista. Resto fermo a vedere cosa mi sta preparando la vita ed ammetto che non ho niente di buono davanti.. nel senso che la malattia è ferma e non sta andando avanti ma rimanere fermo a casa per troppo tempo mi stanca le gambe. Ho ordinato una cyclette da mettere in casa per la possibilità di utilizzarla dalla sedia e speriamo di riuscire almeno a salvare le gambe ma tutto il resto è immobile e non si muove niente. Non ho una vita sociale e quella poca che c’era questa quarantena la ha praticamente piallata.. stupendo.. è tutto immobile e non fraintendetemi è giusto rimanere a casa ma sono mesi che sono a casa, se la quarantena sono due mesi che la facciamo io sono a casa praticamente da 4 o 5 mesi e anche di più ho perso il conto.. alla quarantena degli invalidi non ci pensa nessuno perché è una quarantena forzata e nessuno la conosce e se la vedi sai benissimo che non ti interessa niente perché in fondo non è un problema tuo.. ed è questa fantasia che mi lascia la testa piena di dubbi.. dubbi.. e ancora dubbi..

Pubblicato in Malattia | Lascia un commento

Star Trek Picard s01

Tutto sommato è una serie che mi è piaciuta. Mi ha appassionato e commosso e non è facile ma cosa volete che vi dica.. lasciamo perdere.. ma alla fine voli pindarici a parte ci sarebbero altre cose di cui discutere e credo che lo dovrebbero fare i produttori del signor Stuart che il sottoscritto. Io mi aspettavo che con questa serie alla fine il Signor Stuart avrebbe lasciato invece di continuare.. basta che si prenda il virus da cui scappiamo tutti e fai la somma algebrica. E invece.. è sempre qui signori miei a reclamare la sua seconda stagione..

Quando lo ho visto ormai ero sul commosso andante e mentre mi crogiolavo in mezzo a tutta questa tristezza ecco che il buon Picard uccide Data e diventa un androide senza alcun potere.. missione salvezza da una strana malattia andata a gonfie vele.. e cosa volete che dica io? Si vede che la mia Sclerosi multipla me la sono beccata verso questa data.. Cosa volete che me ne interessi di queste faccenducce di poco conto? Avrò anche io le palle girate per non vederne una che vada bene? Pensavo che il fine ultimo fosse un altro.. e cioè che è la saga che deve sopravvivere al suo personaggio e non il contrario?!? E nonostante questo gli auguro di riuscirci perché a me l’idea della federazione con ancora Riker al comando piace assai..

Detto questo caro Sir Patrick io le lascio i miei migliori auguri.. eppure nonostante tutto mi sentirei perso senza i fogli che devo fare ogni lunedì, martedì e mercoledì per lavoro per cui le sono vicino e invece di fare storie brindo insieme a lei augurandole ogni bene..

grazie

Marco

Pubblicato in Curiosità, Malattia, Star Trek | Lascia un commento

Perché mi è piaciuta.. [continuato..]

L’ultima puntata di Star Trek Picard mi è piaciuta molto credo perché mi ha ricordato le vecchie glorie del wrestling che si incontravano nell’arena facendo un tutti contro tutti generalizzato.. ti butti nella mischia e, succeda quel che succede, le dai a tutti non guardando nessuno.. è la parte più Star Trek che abbia mai incontrato in tutti gli episodi visti fino ad adesso. 10 puntate per dire tutto in una sola.. ormai l’unica cosa da dire e fare si concentra tutta in una unica puntata e vada come vada..

^__^

Speriamo bene..

[continuato..]

Sono riuscito a vedere tutto lo speciale fatto sull’ultima puntata di Star Trek Picard. La ho rivista per cercare di capire alcune cose meglio di altre che prima se non ne stavo attento non avrei visto e di questo vi ringrazio ma non trovo corretto non aver potuto dire la mia durante la puntata e mi dispiace. Poi basta un’apostrofo fuori posto per non venire considerato più mi spiace ma la vedo in un altro modo rispetto a quello che dite voi e in fondo anche se finisse a tarallucci e vino che male ci sarebbe.. ma dico.. qualcuno si aspetta un Star Trek Picard 2 per caso? Seconda stagione? Mio Dio spero di no.. Ve lo chiedo più per curiosità che per altro a Sir Patrick Stuart darei sulla fiducia del fatto che alla voce ‘aver dato il massimo’ quest’uomo non ha nient’altro da aggiungere. Star Trek Picard è un riuscito esperimento che ha creato milioni di follower a seguire le gesta di 7di9.. e poi non mi dite che tira di più un pelo di quella cosa lì.. ma non discutiamone il fatto comunque che rimane è che non si conosce il finale e che si decide tutto all’ultimo e in questo purtroppo è il finale di tutte le storie di Star Trek se ci pensate.. da TNG a DS9 da Voyager a Interprise per finire anche con Discovery.. e adesso siamo arrivati alla fine di questa che vada come vada rimane tutta a prescindere se è una bella o brutta serie. A me la serie di Picard ha emozionato tantissimo ma a parte rivedere i vecchi idoli come stanno adesso non mi toglie quella curiosità che mi può dare una persona giovane non prendetevela io da invalido faccio il tifo per Jean-Luc .. scusate voi credo che parlate non da giovani ma da giovanissimi e io non me la sento di affrontare nulla con quella rapidità ma resta il fatto che da invalido vedo tutto con un ottica differente.. tirando le somme le cose secondo me servono per mandare in pensione Sir Patrick e sostituirlo con un altro e il finale ti diranno chi sarà e secondo me Elnor ci rivelerà altre sorprese.. ecco perché la serie Star Trek Picard la reputo un ottimo esperimento per togliersi l’archetipo del sognatore logico stile Shakespeare e indossarne un altro e questo altro panno non ho ancora idea di chi sarà.

ciao a tutti

Pubblicato in Star Trek | Contrassegnato | Lascia un commento